Il Sorriso del Ponte… torna smagliante

Pienone ai Giardini Estensi per la giornata organizzata dalla onlus, utile a raccogliere fondi per il Polo Materno Infantile

Torna a risplendere il lato più bello della solidarietà. Che non si riassume solo nel nobile verbo dare, ma si estende al valore del ritrovarsi, dello stare insieme, del giocare gomito a gomito, del guardarsi negli occhi senza l’artificiale mediazione di schermi e display.

In cabina regia, il Ponte del Sorriso, che ha riportato ai Giardini Estensi tutta la magia della festa, l’importanza dell’aggregazione, del gioco di squadra in tutte le sue declinazioni.

Solidale, appunto, perché il ricavato di questa radiosa domenica andrà a beneficio dell’ospedale e dei piccoli ricoverati.

Ma anche sportivo, visto il torneo di basket.. Educativo, data la presenza dei cani della pet therapy e le lezioni sul funzionamento di TAC e radiografie. Spettacolare, grazie agli sbandieratori di Ferno. Ludico, visti i numerosi intrattenimento, i supereroi, la Pimpa, i clown, le bolle di sapone, i gonfiabili e le mille occasioni spensierate. E anche gustoso, dati i prelibati manicaretti preparati dagli Alpini di Capolago.

Insomma, una domenica di normalità. Di quelle che ci piace raccontare.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.