Javier Zanetti presenta l’associazione Pupi

"Mai mollare e inseguire smepre i propri sogni". E' questo il messaggio che l'indimenticato capitano dell'Inter, Javier Zanetti ha voluto lasciare agli studenti dell'Istituto Prealpi.

Il nerazzurro, ora dirigente nella società di Erik Thoir, è arrivato a Saronno per un incontro con gli studenti della scuola che il prossimo anno festeggerà il 40esimo di Fondazione. Prima, però, assieme al preside Paolo Strano ha fatto il giro della scuola, ammirando la qualità delle strutture. La visita è stata l’occasione della fondazione Pupi, che opera a Buenos Aires e aiuta i bambini e i ragazzi in difficoltà. Tantissime le domande e le curiosità dei giovani a cui Zanetti ha risposto. I ragazzi hanno consegnato al campione argentino un assegno di 1100 euro per la fondazione di cui è presidente. Non sono poi mancati i cori, le foto e gli autografi, per immortalare un momento emozionante.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.