L’appello di Gemma Rara: “Aggiornate i LEA!”

L'associazione, impegnata sul fronte delle malattie meno conosciute ma più diffuse di quanto si pensi (un milione di casi in Italia), fa fronte comune con altre 100 associazioni per chiedere i nuovi Livelli di Assistenza, in attesa di revisione dal 2018

Si chiamano Malattie Rare, e lunedì 28 Febbraio vivranno la loro Giornata Mondiale.

Ma, nonostante l’aggettivo “raro”, non devono svegliare equivoci, perché i numeri mostrano fenomeni tutt’altro che accidentali: un milione di malati in Italia, un malato ogni 200 nati in provincia di Varese.

Patologie diverse, scientificamente insolite ma, sommate, sufficientemente radicate da pretendere cure mirate e approcci capillari.

Da qui l‘istanza della Gemma Rara e dell’Alleanza nazionale di cui fa parte, insieme ad altre 100 onlus di settore: l’aggiornamento dei LEA, i Livelli Essenziali di Assistenza fermi al palo da quasi 4 anni.

Nel servizio, l’intervista e l’appello di Paola Granata. E la voce di Valeria Caruso, la quale si sofferma su alcune delle tante attività sociali, educative e solidali della Gemma Rara, a partire dagli incontri nelle scuole e proseguendo con il forte impegno sul fronte delle vaccinazioni.

Per maggior informazioni, consultate www.lagemmarara.org.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.