Mai Paura Onlus, l’estate delle stelle

Un nuovo progetto dell'associazione guidata da Emanuela Bossi e che prevede la realizzazione di un osservatorio astronomico e di un camp dedicato a tutte le persone fragili

Un’estate sotto le stelle e ne segno della solidarietà. Anima e cuore sono due nebulose che si trovano una accanto all’altra, e sono proprio loro ad aver ispirato il nuovo progetto dell’associazione Mai Paura onlus, avviato grazie all’idea di Gabriele Bellotti, malato oncologico da sempre innamorato dell’astronomia e che ha deciso di mettere a disposizione le sue attrezzature per creare un vero e proprio osservatorio.

 

Ma non finisce qui, il progetto dell’associazione prevede anche la realizzazione di un camp, reso possibile grazie ad un bando comunale e che accoglierà  – tra le tante attività – anche un’area dedicata alla pet therapy in acqua.

 

Un bellissimo progetto, che ha bisogno dell’aiuto di tutti. Per questo è stata avviata una campagna di crowdfunding (gofundme.com) ed è stata organizzata una bella serata, in programma al Museo del Tessile il 10 giugno e che vedrà protagonista la brava Simona Atzori. L’evento sarà impreziosito dalla mostra a cura de corniciaio di Gallarate e che vedrà esposte le opere di Riccardo Savio, diciassettenne affetto da sindrome di Apert, ma infinitamente ed energicamente innamorato della vita.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.