Malati di gioco, la scommessa dei parenti

Uno sportello per assistere e aiutare i famigliari dei ludopatici

“Cresce il numero di giovani e giovanissimi che precipitano nel gorgo del gioco d’azzardo”. A Busto lo sportelo GAP 2.0, che cerca diraccogliere le richieste di aiuto di coloro che soffrono di ludopatia, ma anche dei ragazzi che rischiano di entrare nel tunnel.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.