“MeLa Gioco per Niko. E per la gioia di vivere”

Grande successo per il week-end di sport, aggregazione e solidarietà, in omaggio a un amico scomparso. Il primo torneo NBK ha ricordato il giovane Sartoni, favorendo inclusione sociale e tutela della salute

Ancora una volta Niko ha fatto canestro.

Ha segnato il cuore di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo e frequentarlo e di chi, come lui, crede che la miglior ricetta di vita si basi su ingredienti quali sport, impegno, passione, aggregazione, solidarietà.

Su questo spirito è sbocciato un fiore profumato come il Torneo di Basket – NBK 3 contro 3, andato in scena per la prima volta Sabato 25 Giugno, grazie all’Associazione MeLa Gioco e il patrocino del Comune di Busto Arsizio.

MeLa Gioco nasce come Onlus nel 2020 per tenere alta la memoria di Niccolò Sartoni, giocatore del Basket Busto Arsizio, nonché docente di Scienze Motorie all’Istituto Barbara Melzi. Un giovane vulcanico e generoso, morto a soli 28 anni a causa di un melanoma.

Innamorato della vita e consapevole delle ricadute virtuose di un’adeguata promozione allo sport, Niko ha ispirato la mission dell’associazione, guidata dalla presidente Chiara Lorello, impegnata da due anni nella raccolta fondi per favorire i giovani meritevoli e sostenere l’attività medica.

E i frutti sono lì da vedere: 7 le borse di studio destinate ad altrettanti a studenti; un elettrocardiografo donato all’Ospedale di Legnano, oltre 7.000€ raccolti a favore della ricerca contro il melanoma; oltre più di 4.000€ donati a centri formativi che favoriscono l’inclusione e un ricco calendario di iniziative promosse per sensibilizzare l’importanza di un corretto stile di vita.

Per conoscere meglio MeLa Gioco e contribuire al loro percorso, consultate il sito www.associazionemelagioco.itvisitate le pagine di Facebook e Instagram, o inviate una mail a [email protected]

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.