“Padre Nostro”…dacci il pane quotidiano

L'associazione garantisce un pasto ad oltre 300 poveri, recuperando ciò che, altrimenti, andrebbe sprecato

Attiva a Castellanza da 4 anni, l’associazione “Padre Nostro” recupera quotidianamente il cibo in esubero nei supermercati, nelle scuole e nelle mense aziendali. Destinatari degli alimenti, i poveri della città: oltre 300.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.