“Reti antiviolenza, una missione di tutti”

ATS Insubria inaugura la sua simbolica panchina rossa e guarda al ruolo determinante della task force che contrasta gli abusi e investe nella formazione

Sempre più panchine rosse punteggiano aree, parchi e giardini pubblici del varesotto, a potenziare il simbolo della lotta contro i soprusi, le molestie, le discriminazioni e le sopraffazioni che colpiscono le donne. Quella inaugurata in ATS Insubria, però, riveste un significato in più: storico, culturale, sociale. E oggi la direttrice sociosanitaria Poncato rilancia il ruolo, cruciale, delle Reti Antiviolenza.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.