2000 calci alla SLA

Una giornata tra sport e soldarietà piena di emozioni e ospiti. Pranzo e poi torneo di calcio a 6 squadre. Volti noti di campioni sportivi e tanto cuore in ricordo di Luca Tonazzi e per aiutare la ricerca contro la SLA.

Passione sport e solidarietà la terza edizione dell’iniziativa benefica “Diamo un calcio alla SLA” all’oratorio di San Pietro a Cassano Magnago è stata una giornata densa di emozioni, di ospiti d’eccezione, di sorprese inaspettate. Prima il pranzo e poi le 6 squadre si sono affrontate sul campo sintetico dell’oratorio San Pietro a Cassano Magnago in un torneo di calcio. A premiare la squadra dei giornalisti di “Qui studio a voi stadio”, il campione ex ciclista Ivan Basso. – Contributo fotografico Chiara Andreazza –

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.