Bramani: “Bocce, uno sport davvero per tutti”

Il presidente della Bocciofila Bederese ci parla dei progetti rivolti ai bambini e alle persone con disabilità

Nasce nel 2019 alla Bocciofila Bederese il bel progetto volto ad avvicinare i bambini al mondo delle bocce. I ragazzini dai 7 ai 15 anni hanno così la possibilità di imparare ad apprezzare questo sport, troppo spesso sconosciuto.

Ma non finisce qui, grande spazio anche ai disabili, che attraverso questo gioco, possono migliorare le loro abilità motorie.

Ci spiega tutto il presidente, ROBERTO BRAMANI ARALDI.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.