Cerca
Close this search box.

Calcio: Rinascita Varese, Varesina pronta alla Coppa

Fiducia Varese dopo il 3-0 sul Derthona, Varesina ko a Caldiero ma pronta alla Coppa. Squillo Castellanzese

Il 3-0 del Varese sul Derthona può essere la scintilla per accendere il campionato biancorosso, ma ora serve continuità: domenica prossima a Pinerolo il Varese dovrà innanzitutto vincere la prima partita esterna per poi inanellare un filotto di successi da qui fino a Natale.
Successo che non ha trovato la Varesina, rimanendo a secco di punti ma soprattutto di reti dopo 18 partite: merito del Caldiero Terme, ma le Fenici avranno l’occasione di rifarsi negli ottavi di finale di Coppa Italia (in campo mercoledì pomeriggio a Venegono contro la Pro Palazzolo).
Segnali di rinascita da Castellanza. I neroverdi hanno riabbracciato il mago Mario Chessa che ha subito propiziato il gol partita nello scontro diretto con il Ponte San Pietro: botta sul palo e tap-in di Ayokoue per uscire dai playout, dove invece entra il Legnano dopo la sconfitta interna contro la Real Calepina. I bergamaschi ribaltano in cinque minuti il vantaggio lilla di Sangarè.

Fiducia Varese dopo il 3-0 sul Derthona, Varesina ko a Caldiero ma pronta alla Coppa. Squillo Castellanzese
Disponibile su Google Play
Disponibile su Google Play