D’Aniello: “Amarezza ma nessun rimpianto”

Il Direttore generale del Varese riassume la difficile stagione 2014/2015

“Col senno di poi è facile riconoscere gli errori commessi, ma essi devono fare da bagaglio di esperienza in vista delle prossime sfide”. Così Giuseppe D’aniello parla del suo Varese, amareggiato dalla stagione che sta per concludersi, ma convinto che si debba guardare avanti.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.