“El General Manager” è Luis Scola

L'ex giocatore, da quest'anno ad della società, assume anche la delega all'area sportiva lasciata dal dimissionario Andrea Conti

Dal Consiglio di Amministrazione della Pallacanestro Varese è arrivato il grazie al general manager dimissionario Andrea Conti e l’investitura ufficiale per il suo successore: “El General” Manager – è proprio il caso di dirlo – Luis Scola, già amministratore delegato della società e ora affidatario di tutte le deleghe relative all’area sportiva. Scola dunque avrà anche la supervisione del lato sportivo della squadra, che ha incominciato malissimo il campionato, vincendo una sola partita e perdendone quattro.
Coach Adriano Vertemati non rischia però la panchina e lo ha ribadito proprio il Cda, rinnovando la fiducia all’allenatore e mandando un messaggio di incoraggiamento alla squadra. Squadra che dovrà necessariamente essere ritoccata. Serve innanzitutto un playmaker forte nell’uno contro uno per rendere più frizzante la manovra e più efficace la circolazione di palla. Serve un regista in grado di vestire i panni del trascinatore perché Varese deve sganciarsi il prima possibile dall’ultimo posto della graduatoria, anche in fatto di punti segnati. Insomma di lavoro ce n’è per “El General” Manager Scola, chiamato a trasmettere sicurezza e fiducia al gruppo.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.