Futura Giovani, una sconfitta che non deve fare male

Debutto senza gloria per la Futura Volley Giovani che si arrende in tre set a CUS Torino.

Emozioni e spettacolo, ma al Pala San Luigi passa CUS Torino. La Futura Volley Giovani non riesce a regalarsi la prima gioia della serie A2, finisce in 3 set lo storico debutto delle Cocche che troppo hanno sentito il braccino contro una squadra esperta e per buona parte navigata. Non tutto è però da buttare. L’avvio di gara è stato travolgente per le biancorosse che hanno dato prova di poterci stare, poi gli errori di troppo e il minor peso al servizio hanno fatto la differenza. Prima buona prova di Rebecca Latham e grande fiducia per Zingaro a mezza forza. La batosta c’è stata, servirà tanto lavoro, ma il campionato è lungo e tutto è ancora da scrivere con la fame di Cialfi e l’ottimismo di Matteo Lucchini.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.