Galbiati: “A Varese un progetto di ampio respiro”

L'allenatore associato è pronto a coadiuvare coach Matt Brase nel collaudo di una Openjobmetis affiatata, compatta e competitiva. Il suo è un approccio che non guarda solo all'oggi, ma anche al dopodomani

Classe 1984, lunga esperienza da playmaker, l’allenatore associato Paolo Galbiati punta sulla lucidità mentale della Openjobmetis e la solidità dell’intera compagine.

Qui a Varese, sentenzia, si vive e si lavora davvero bene. Saremo all’altezza dell’ambiente anche sul parquet. 

Pronto a vivere la stagione biancorossa a fianco di coach Brase, precisa: “Sono approdato qui con la determinazione delle migliori sfide: per me, oggi, si apre un percorso lungo e impegnativo, fatto di semina e di crescita collettiva”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.