Il bomber Mazza del Cassano, “Fondamentali i punti di sabato”

Determinato a raggiungere l'obiettivo prefissato della salvezza e oltre, il capocannoniere Federico Mazza del Cassano loda la sua giovane squadra ed il lavoro fatto sino ad ora. Ora che il vento è girato a favore non bisogna mollare.

Classe 1998, 127 reti all’attivo, è stato inserito tra i finalisti come migliore giocatore italiano del 2021. Si chiama Federico Mazza e da due anni gioca nella squadra di pallamano del Cassano Magnago HC, nel ruolo di centrale. Il giovane capocannoniere ha iniziato la sua carriera sportiva nel Crenna per poi fare il salto nella massima serie con la società sportiva del Cologne. La compagine cassanese è nona in classifica, momentaneamente fuori dai play-out, ma ci sono ancora delle partite da recuperare della diretta concorrente per la salvezza, il Trieste.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.