Il Cassano tira le somme

Due sconfitte chiudono il 2016 del Cassano ma il bilancio resta positivo per il general manager Massimo Petazzi, soddisfatto anche della novità "social" e non solo.

Si lecca le ferite il Cassano Magnago dopo le due sconfitte in trasferta di entrambe le categorie seniores. A Conversano le ragazze rossoblu si sono dovute arrendere alla superiorità in partita della capolista pugliese con un risultato di 32 a 19 mentre i gladiatori amaranto hanno perso di 4 reti sul campo altoatesino contro l’agguerrita Bolzano, seconda squadra in classifica nel campionato italiano di pallamano. Ma il general manager della societa sportiva cassanese Massimo Petazzi si dichiara soddisfatto dell’impegno delle due squadre e tira le somme di una stagione che era partita senza grandi aspettative.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.