Mastini a caccia di rivincite a Bressanone

La squadra di Claude Devèze affronta in trasferta i Falcons, che all'andata avevano vinto 7-3

Ancora 736 chilometri da percorre in pullman, fra andata e ritorno, e i Mastini dell’Hockey Varese potranno chiudere il difficile ciclo di trasferte – tre in dieci giorni – proposto dal calendario di Italian Hockey League, la Serie B nazionale. Alle 18.30 di domani, sabato 16 gennaio, la squadra allenata dal franco canadese Claude Devèze, affronterà i Falcons di Bessanone che all’andata avevano battuto 7-3 i gialloneri. Una sconfitta che fece molto male anche perché quella di domenica 4 ottobre era stata la gara d’esordio del campionato. Ma da allora tanta acqua è passata sotto i ponti, e dopo la sosta di novembre, causata dal Covid, i Mastini hanno ripreso a giocare con grande intensità, vincendo le partite con Pergine, Appiano, Merano e Alleghe e perdendo solo in casa del Valdifiemme. Varese si è rilanciata anche in classifica e non ha paura di affrontare il Bressanone, nonostante il passo falso dell’andata e i tre punti in meno in classifica.
E l’attaccante Micheal Mazzacane suona la carica.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.