Scuola del volley, la crescita prima di tutto

La Scuola del volley non molla. Gli obiettivi non cambiano

All’ultima campanella manca ancora tanto. La Scuola del volley non trova i tre punti a Ostiano e si è rimessa al lavoro per provare a staccare l’ultima piazza in classifica. Gli obiettivi restano sempre gli stessi: la salvezza in secondo piano, la crescita delle singole il bersaglio più grande. Intervista di Roberto Bojeri.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.