fbpx

Sesto capitale dello sport

La città del varesotto premiata a livello europeo

“La nostra città è il luogo ideale per fare attività fisiche di vario genere”, il sindaco (nonché consigliere regionale) Marco Colombo commenta così la nomina di Sesto Calende come comune europeo dello sport.

“È significativo e molto positivo” – prosegue –  “che una città di 11mila abitanti si possa candidare per un riconoscimento di questo livello. Sesto Calende rappresenta una bella piattaforma per lo sport, sia grazie alle risorse naturali (lago, fiume e colline a poca distanza gli uni dagli altri, sia per le piattaforme sportive presenti sul territorio, che ne fanno un luogo ideale per ospitare eventi di tutto rilievo”.

“Senza dimenticare” – conclude Colombo – “quella che è la caratteristica più importante: il grande cuore degli atleti sestesi. Sul nostro territorio c’è una grande cultura dello sport. Negli ultimi anni con la mia Amministrazione abbiamo lavorato molto e stanziato risorse per sostenere lo sport. Questo è il punto di partenza per organizzare ogni anno manifestazioni che facciano emergere la bellezza e le potenzialità della nostra Sesto”.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.