Tre Valli, 25 squadre su 200 km

Il territorio si prepara a 3 giorni di grande ciclismo (il 1, 2 e 4 Ottobre). Si comincia con le due Granfondo e si chiude con le competizioni femminile e maschile. La gara clou prevede un tracciato di oltre 196 km. Partenza da Busto Arsizio, traguardo nel cuore di Varese. Saronni ricorda il suo "poker" (e quello di Motta)

Grandi nomi per un grande appuntamento. Dal 1 al 4 Ottobre la provincia di Varese torna ad essere capitale del ciclismo con una 3 giorni di gare, campioni e attenzione internazionale.

A portare la firma dell’ambiziosa macchina organizzativa è, ancora una volta, la Società Alfredo Binda, guidata dall’esperto Renzo Oldani, che nelle scorse ore ha presentato i dettagli tecnici e logistici di un evento che non ha eguali.

Ospite d’onore, Beppe Saronni, che con Gianni Motta condivide le 4 vittorie (ciascuno) nella mitica Tre Valli Varesine.

Ma ecco qualche dettaglio sull’edizione 2022.

Sabato 1 Ottobre sarà di scena la Granfondo Cronometro (22 km di tracciato nella zona varesina dell’Ippodromo).

Domenica 2 Ottobre, spazio alla Granfondo Tre Valli: 126km con partenza e arrivo in via Sacco, di fronte a Palazzo Estense.

Giornata clou, martedì 4 Ottobre, con le due competizioni principali. Prima la Tre Valli Women, con partenza da Busto Arsizio alle 9.30 e arrivo in via Sacco intorno alle 12, dopo aver percorso 88,9 km in tutto.

A mezzogiorno, sempre da Busto Arsizio, partirà la gara maschile: 196,3 km con un circuito interno alla città di Varese da ripetere 8 volte e qualche tratto riservato ai pedali più tosti: in particolare, quello di Morazzone. L’arrivo, in via Sacco, è previsto tra le 16.30 e le 17.00.

Vi invitiamo a prendere visione, sui siti della Binda e dei Comuni coinvolti, della chiusura delle strade e dei divieti di sosta, così come programmati dai Comandi di Polizia Locale.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.