UYBA, occhio alle grandi

La UYBA vince ancora con qualche sofferenza. Club Italia cade 3 a 1

La UYBA vince ancora. Il 3 a 1 contro Club Italia ha regalato alle farfalle la sesta vittoria consecutiva su 6 giornate. Un cammino che vale oro, anche se, il campionato è finora stata clemente con Gennari e compagne che non si può dire abbiano avuto un calendario poco agevole. È proprio per questo che le troppe fatiche provate contro le azzurrine devono restare un piccolo campanello d’allarme su cui lavorare per non farsi trovare impreparati davanti alla sfide che contano. Insomma, si può e si deve fare ancora meglio, perché per provare ad avvicinarsi a questo scudetto c’è bisogno di qualcosa in più. Sembra strano dirlo a una squadra che è praticamente a punteggio pieno se si esclude il tie break giocato settimana scorsa con il Bisonte, ma le corazzate Novara e Conegliano hanno di partenza qualche gradino in più che si può sopperire con lavoro, esperienza a tanto rodaggio. Mencarelli lo sa e in attesa delle grandi sta costruendo le basi solide su cui innalzare il proprio bottino di punti sul campo. Domenica prossima non si scherza più. Al Palayamamay torna Scandicci guidata da Re Carlo Parsi. Sfida complessa, che però forse è meno complicata rispetto alla passata stagione. C’è poi il pubblico bustocco a completare il pacchetto che potrà far abbassare l’asticella dell’incontro con il suo calore. La battaglia comincia adesso.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.