fbpx

Verbano di lusso, Sestese senza punti

Il derby d'eccellenza è rossonero. Il Verbano batte la Sestese 3 a 0 con la tripletta di Vezzi

Pubblico da derby all’Alfredo Milano e lo spettacolo è servito. Il Verbano è cinico e colpisce dopo appena 60 secondi. Lancio per Caldirola che sfrutta il rimbalzo per il pallonetto delizioso, Catanese ci arriva con la punta delle dita ed è tutto facile per Vezzi che insacca appena sotto la traversa, 1 a 0. La risposta della Sestese non si fa attendere. Angolo dalla destra e colpo di testa di Novello, alto. Ancora i biancoazzurri a premere forte sull’acceleratore. Al quarto d’ora semina il panico Okaigni in percussione. Spadevecchia respinge il tiro e sulla ribattuta non ci arriva nessuno. Di nuovo Verbano al 25°. Duetto Caldirola-Vezzi, con quest’ultimo che conclude fuori di un soffio. Occasionissima per i rossoneri allo scadere di primo tempo. Malvestio addomestica il pallone in mezzo all’area di rigore, tiro a incrociare che manca di poco la traversa. Partita bella ed equilibrata, ma nei primi minuti della ripresa è di nuovo la squadra di Marzio a fare male. Pallaccia persa sulla linea di fondo da Candolini con la dormita colossale della difesa di casa che favorisce ancora Vezzi per il raddoppio al 55°. Si devono scuotere di nuovo i ragazzi di Gennari e tre minuti dopo è brivido per Spadavecchia. Leontini a giro colpisce l’incrocio dei pali. Alla mezz’ora della ripresa il discorso è chiuso. Arriva la tripletta per Filippo Vezzi che raccoglie il lancio delle retrovie, stoppa, punta l’uomo e segna a botta sicura il 3 a 0. Non c’è pace per i padroni di casa che al 90° falliscono dal dischetto anche il gol della bandiera. Un Verbano in grande spolvero, Una Sestese ammaccata.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.