Tg del 28 Agosto 2020

Spacciatore "smemorato" in manette. Economia, parla il numero due di Assolombarda. Campagna elettorale, focus su Luino e Gorla Maggiore. Ippica, Mietta a San Siro

Nella cronaca, spacciatore arrestato a Vigevano: aveva dimenticato il cellulare nei boschi della Valganna.

A Varesemese Antonio Calabrò, vicepresidente di Assolombarda entrato di recente nel cda della LIUC.

Luino al voto, Furio Artoni: “Solo io posso proteggere l’ospedale”. Gorla, i 4 punti cardinali della campagna Zappamiglio.

Effetto lockdown sulla violenza di alcuni, la psicologa: “C’è chi sfoga in rabbia e aggressività il disagio della clausura”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.