fbpx

Piovono tasse sul chiosco che non c’è

Due anni di Imu, tassa rifiuti e altri balzelli su un'attività sospesa dal 2014

Sono passati due anni da quando Eugenio e la sua famiglia non gestiscono più il chiosco di via Milano, a pochi passi dal centro di Gallarate. Peccato che non abbiano mai smesso di pagarci le tasse comunali. E che la concessione “in odore di rinnovo” sia chiusa nei casssetti del Municipio dal 2014. Intanto, l’unico servizio che garantiva decoro al parco è sprangato e abbandonato a ragnatele, polvere e inciviltà.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.