fbpx

Senza croce e senza sede

L'Opera Nazionale Caduti senza Croce che ha aiutato molte famiglie a ritrovare le spoglie dei propri cari morti durante la seconda guerra mondiale, rischia di rimanere senza sede.

Lettera di sfratto dal comune di Gallarate all’Opera Nazionale Caduti senza Croce. Da quasi 10 anni il piccolo spazio nell’edificio delle Ex scuderie Martignoni è il punto di riferimento per numerose famiglie non solo della provincia di Varese ma di tutta la regione Lombardia aiutate nella ricerca dei propri cari dispersi sui campi di battaglia e delle loro spoglie in attesa di degna sepoltura. Ai nostri microfoni il Presidente dell’Opera, Giuseppe Daversa.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.