Le virtù “monastiche” (parte 1)

La povertà cristiana è una virtù grande, grandissima, che abbraccia tutto il mistero del coinvolgimento di Dio con l’umanità, della sua divina condiscendenza.

La povertà cristiana è una virtù grande, grandissima, che abbraccia tutto il mistero del coinvolgimento di Dio con l’umanità, della sua divina condiscendenza.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.