Fantini in famiglia: Miki e Pietro Cadeddu

L'ex stella di «Un Medico in famiglia» ha ereditato la passione per i purosangue dal padre, noto jockey in ostacoli, mentre il nonno, Paul Trankwalder, è stato il primo proprietario meranese ad aggiudicarsi il Gran Premio Merano, nel 1965 con Creme Anglaise

«Fantini in famiglia» è il titolo della quarantacinquesima puntata di Mondo Galoppo, incentrata su un padre e un figlio accomunati anche dalla capacità di essere protagonisti in sella ai purosangue.
Pietro Cadeddu, fantino in ostacoli a cui è stata attribuita, in seguito alla squalifica per doping di Guidsun, la vittoria nel Gran Premio Merano del 1982, con Prince Pamir, ha trasmesso la passione per i cavalli al suo erede Miki: già popolare volto della televisione italiana e noto per aver interpretato il personaggio di Ciccio Martini nella serie «Un medico in famiglia», ora monta con successo in Germania, dove, giovedì 7 maggio, ha vinto, in sella a More No Never, la prima corsa andata in scena dopo lo stop imposto per il coronavirus (Neue Bult Maiden Sprint-Cup di Hannover).
Papà e figlio si raccontano al conduttore e autore del programma Filippo Brusa, mentre l’opinionista tecnico Gian Marco Zanzi ricorda che anche il nonno materno di Miki Cadeddu occupa un posto di rilievo nel mondo dell’ippica: Paul Trankwalder è stato infatti il primo proprietario meranese ad aggiudicarsi il Gran Premio Merano, nel 1965 con Creme Anglaise.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.