I 20 anni di Beatrice Riverditi tra lo studio e i cavalli

La ventiseiesima puntata di Mondo Galoppo dà spazio alla giovane amazzone piemontese, ancora a caccia del primo successo in pista e impegnata nel sociale

Il 2020 di Mondo Galoppo incomincia con il volto solare di Beatrice Riverditi, che ha disputato finora dieci corse (sette alle Bettole e tre a San Siro), ottenendo due piazzamenti a Varese (l’ultimo mercoledì 18 dicembre 2019, in sella a Enfant Prodige, arrivato secondo). L’amazzone, appena ventenne, frequenta la facoltà di Scienze dell’Educazione e già lavora nella Casa Famiglia gestita dalla madre.
In studio, insieme al conduttore del programma Filippo Brusa, c’è l’opinionista Gian Marco Zanzi, che si aspetta un 2020 da incorniciare per tre fantini: Dario Vargiu, Fabio Branca e per l’inossidabile Gérald Mossé, ingaggiato da Bruno Grizzetti.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.