Giorgia Carena: “I vantaggi dell’on-line” #261

"La Stazione della musica" di Besnate - durante il lockdown - ha trasferito i suoi corsi in Rete. E ora, emergenza rientrata, mantiene valide le due proposte: corsi in aula e virtuali

“Internet annulla le distanze”. E mai come durante il lockdown ce ne siamo accorti. A dirlo è GIORGIA CARENA, anima de LA STAZIONE DELLA MUSICA di Besnate che, ai nostri microfoni, racconta come la scuola si sia adeguata alle regole imposte dalla pandemia, mantenendo attivi i suoi corsi (rigorosamente in Rete) e garantendo un servizio di qualità a tutti i suoi alunni. 

“I risultati sono stati ottimi”, spiega, “per questo abbiamo deciso di mantenere attive anche le proposte in Rete, che andranno d’ora in poi ad affiancare quelle tradizionali, in aula”. 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.