Il benessere psicologico attraverso la Libroterapia| Vivere Bene#53

L'ipotesi che la lettura potesse portare a effetti benefici alla mente umana risale all'Antica Grecia. Più procede la storia e sempre più la lettura viene integrata e posta a fianco della medicina. Negli Stati Uniti infatti, negli anni '30 , lo psichiatra William C. Menninger inizia a prescrivere ai pazienti della sua clinica privata la lettura di libri come mezzo di guarigione.

Molti studi scientifici provano che la lettura suscita benefici sulla mente umana. Infatti, la Libroterapia è una pratica terapeutica che cura il benessere psichico delle persone attraverso i libri, non si pone come scopo quello di capirne il significato bensì le dinamiche e le riflessioni che i romanzi suscitano nell’individuo e i suoi benefici sono riscontrabili sia in età adulta che durante il periodo dell’infanzia e dell’adolescenza.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.