“Nutrizione Ortomolecolare: l’alimentazione cosciente”| Vivere Bene

Secondo la Medicina Ortomolecolare, molti disturbi e malattie deriverebbero da squilibri biochimici dovuti a uno stato nutrizionale non ottimale

La Medicina Ortomolecolare in Italia è stata introdotta dal Prof. Adolfo Panfili, Presidente e fondatore dell’Associazione Internazionale di Medicina Ortomolecolare (A.I.M.O.) su incarico del 2 volte premio Nobel per la Chimica: il Professor Linus Pauling. La Medicina Ortomolecolare si basa essenzialmente sul corretto uso della nutrizione e di aminoacidi, vitamine e minerali e quanto altro possa contribuire a migliorare la salute e la qualità della vita degli esseri umani e su metodi igienico sanitari che partono dal presupposto che molti disturbi e malattie derivano da sostanze chimiche che possono essere evitate, o da situazioni che possono essere trattate, a volte curate, riequilibrando in maniera ottimale le l’assetto biochimico individuale, unico ed irripetibile per qualsiasi persona.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.