fbpx

Somma  rende omaggio a Monsignor Sessa #239

Un fine settimana di festa e celebrazioni in città

1

Somma  rende omaggio a Monsignor Sessa 

 

Il piazzale della chiesa del Lazzaretto sarà intitolato a Monsignor Marco Sessa. Sabato 7 settembre la cerimonia ufficiale, con il Corpo musicale “La Cittadina”. Instancabile sacerdote, Sessa fu prevosto di Somma per 37 anni, dal 1932 al 1969.

Alle 16.00 verrà celebrata la Santa Messa in Santuario, seguita dai saluti delle autorità; alle 17.15 andrà in scena il concerto del Corpo musicale “La Cittadina”. Infine, sarà la volta del ricco rinfresco.

Restaurata, affrescata, abbellita anche all’esterno con filari di cipressi e adornata di cappellette artistiche, la chiesa del Lazzaretto venne completata con un’ampia scala di accesso posta tra i pini secolari, che ancora oggi fanno di quel luogo un’oasi di pace e preghiera.

Nel lungo apostolato sommese di monsignor Sessa si ricorda la realizzazione della colonia per vacanze “Pio XII” di Finero, in Val Vigezzo, e l’incessante opera pastorale e assistenziale prima, durante e dopo la Seconda guerra mondiale. A lui si deve lo sviluppo delle Acli e della Cooperativa cattolica, il potenziamento della Corale di Santa Cecilia, l’Unitalsi, l’incoraggiamento all’Avis, la costituzione della San Vincenzo. Amante della montagna, partecipò alla costruzione del Rifugio Somma in Val Formazza. Si prodigò infine per la costruzione dell’auditorium e del nuovo oratorio femminile con la rinnovata biblioteca cattolica.

Nel 1969, all’età di 82 anni, lasciò Somma Lombardo rimettendo nelle mani dell’arcivescovo le sue dimissioni, dopo 59 anni di sacerdozio attivo e 37 anni passati a Somma. Monsignor Sessa morì nel 1973.

 

2

 

Mani e menti “in rete”, a Maddalena 

 

Grande festa anche alla comunità Maddalena ANFFAS Ticino, dove torna MANUALMENTE, il 22 settembre. 

Una giornata dedicata al fare collettivo, per favorire l’integrazione e per divertire. Saranno mani e menti ad essere sollecitate,  nella costruzione di oggetti utili, per riscoprire abilità forse dimenticate e per ritrovare il gusto di costruire qualcosa per se stessi. 

Una giornata allegra, pensata per adulti e bambini.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.