fbpx

Guidano ubriachi, giovani varesini nei guai

Due episodi, nella notte tra venerdì e sabato, hanno visto protagonisti in negativo un ragazzo di 19 anni e uno di 24

Due giovani varesini sono finiti nei guai per aver guidato ubriachi provocando altrettanti incidenti.

La condotta più grave riguarda un neopatentato di 19 anni che, nella notte tra venerdì e sabato, è stato intercettato da una volante della Questura in viale Aguggiari, a Varese. Anziché fermarsi all’alt, il giovane ha visto bene di accelerare dando inizio a un inseguimento che si è concluso con un incidente, avvenuto nei pressi della Brunella, dove la vettura del 19nne si è schiantata contro un muretto. L’automobilista è risultato avere un tasso alcolemico di 1,4. La patente gli è stata ritirata e ora dovrà rispondere di una denuncia per resistenza, eccesso di velocità, guida pericolosa e in stato di ebbrezza.

Il secondo episodio, analogo, riguarda un 24nne, che a causa dell’alta velocità e di qualche bicchiere di troppo (1,8) ha  è ribaurtato iuno spartitraffico di viale Borri, ribaltandosi.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.