Fede, fuga e fatturato… per sentire la vita!

Presentato il libro benefico che l'imprenditore bustocco Matteo Toia ha scritto con alcuni amici, tra cui il prete Youtuber don Alberto Ravagnani e l'attore Germano Lanzoni, a favore di Aguav

Un esercizio terapeutico e solidale: scrivere la propria storia e guardare indietro per cogliere da dove si è partiti, dove siamo e dove vorremmo andare. L’imprenditore bustocco Matteo Toia, da tempo impegnato nel sociale, spiega così la decisione di pubblicare “Fede, Fuga e Fatturato“, un lavoro che nelle dichiarazioni del suo autore non ha l’ambizione di essere definito un libro e che è scritto a più mani con tanti amici che hanno voluto tracciare assieme a lui il percorso delle loro relazioni. Tra di essi, don Alberto Ravagnani, il prete YouTuber rivelazione del 2020, e l’attore Germano Lanzoni, volto del Milanese Imbruttito e voce del Milan, con cui ha già in passato promosso iniziative a favore dell’Associazione che riunisce i genitori e gli utenti dell’Audiovestibologia di Varese.

Chi volesse fare un regalo di Natale solidale dell’ultimo minuto, ora può trovare il volume alla gelateria Buffel a Busto Arsizio, che Toia ha appena aperto assieme a 5 giovani soci proprio nel bel mezzo della crisi, per lanciare a modo suo un dolce segnale di speranza anche sul fronte imprenditoriale. Poi, dall’inizio dell’anno, sarà disponibile nei consueti circuiti.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.