Caforio immortala lo sguardo della Speranza

In mostra, a Villa Pomini di Castellanza, un'esposizione fotografica che il talentuoso reporter ha condiviso con il giornalista Silvestro Pascarella: "Uno schiaffo al pregiudizio, un invito all'empatia"

Una mostra che immortala la povertà, l’esasperazione che si mescola con la disperazione e che mina la dignità, innescando il meccanismo perverso del pregiudizio. Ma anche una carrellata di immagini dal forte impatto emotivo che ha l’obiettivo di risvegliare la forza sopita dell’empatia e della immedesimazione.

Si intitola “Ecco l’Uomo” l’esposizione fotografica realizzata dal fotografo Davide Caforio, in collaborazione con il giornalista Silvestro Pascarella.

Gli interessati potranno visitarla, nei week-end, fino al 10 Ottobre a Villa Pomini di Castellanza.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.