Cariplo, Mascetti: “Celebriamo l’Arte dell’appartenenza”

Fondazione sostiene Varese Estense Festival, che da fine Giugno riporterà ai Giardini il fascino del teatro. L'avvocato, responsabile dell'area cultura: "Rispondiamo così alla brutture e alla decadenza del nostro tempo"

Prima di essere avvocato e responsabile dell’area arte e cultura di Fondazione Cariplo, Andrea Mascetti è uno studioso di testi classici e un formidabile appassionato di filosofia teutonica. 

Non a caso, nel motivare il fondamentale contributo di Fondazione a Varese Estense Festival (in partenza ai Giardini il 25 Giugno, con 11 spettacoli a cielo aperto. Per rivedere il servizio di presentazione clicca qui), l’avvocato cita Oswald Spengler, autore de “Il Tramonto dell’Occidente”, che affronta il tema della decadenza e dell’abbruttimento del suo tempo.

Spunto che, nell’intervista a Matteo Inzaghi, Mascetti fa proprio per rispondere al declino, favorito e alimentato dall’emergenza covid e dalla lunga astinenza da eventi artistici, con la necessaria, impellente bellezza di un luogo fisico e di un programma ambizioso. 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.