fbpx

Ceresio: due sponde, un’anima. Teatrale

Dieci giorni di spettacoli, incontri, aneddoti e suggestive traversate. E' il programma di "Vasi Comunicanti", prima edizione di un'iniziativa culturale pensata per avvicinare italiani e svizzeri

Un decina di giorni sperimentali, acquatici, sinergici, colti e popolari come solo Karakorum sa essere. La compagnia capitanata da Stefano Beghi non è nuova ad azzardi: l’abbiamo vista unire linguaggi nuovi a racconti tradizionali, scenari inediti a rigorose ricostruzioni. Ci proverà anche quest’anno, in collaborazione con la Fondazione Claudia Lombardi, cimentandosi nel numero zero di una manifestazione che potrebbe diventare grande. Si chiama Vasi Comunicanti, calca un palcoscenico splendido quanto liquido, cioè il Lago Ceresio e propone iniziative di spettacolo e di ricerca, di aneddoto e di paesaggio. Appuntamento dal 12 al 21 Luglio.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.