fbpx

Gallarate, la Contrada del Brodo in festa

In molti hanno partecipato domenica alla tradizionale distribuzione del brodo bollente, nell'ambito delle celebrazioni della Madonna del Carmine, che proseguiranno fino a martedì

Tutti in coda per aggiudicarsi una scodella di brodo bollente.  Poco importa che faccia caldo, anzi caldissimo.  Alla tradizione si tiene fede, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche.  Grande successo per la festa della Contrada del brodo di Gallarate, in programma fino a martedì e che ha visto domenica il suo culmine, con la messa in via San Giovanni Bosco, a cui è seguita l’immancabile distribuzione del brodo benedetto. 

In prima fila, ovviamente, il prevosto della città don Riccardo Festa, il sindaco Andrea Cassani e l’assessore ai Servizi Sociali Stefania Cribioli. A preparare il brodo, volontari e soci della Pro-Loco cittadina, presieduta da  Vittorio Pizzolato. 

Un’usanza che affonda le sue radici in un passato lontano – quando, proprio durante la festa della Madonna del Carmine – veniva servito a tutti i poveri della città del brodo caldo.  La tradizione  si è ripetuta, anno dopo anno, fino a giungere alla 71ma edizione di questa grande festa, che proseguirà fino a martedì. 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.