Nikolaevka, una battaglia che fece la Storia

Commemorazione del sanguinoso scontro armato del 1943, dove trovarono la morte più di 40 mila soldati italiani

E’ il 31 Gennaio 1943, quando le truppe italiane riescono a sfondare la micidiale tenaglia russa, restituendo alle loro case migliaia di soldati, circa un quarto di quelli che, 15 giorni prima, affrontarono la ritirata, scontrandosi poi con l’atroce battaglia di Nikolaevka. Sabato, ancora una volta, Alpini, gruppi d’armi, autorità e cittadini comuni hanno rievocato quella pagina di dolore, morte e coraggio, percorrendo la via sacra fino al Santuario del Monte.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.