On My Shoulders, la carezza dell’anima

Proiettato, al MIV, il film di Antonello Belluco sulla storia di una famiglia il cui destino si intreccia, passo dopo passo, con le gesta di un provvidenziale uomo di fede. Tra i protagonisti, la varesina Beatrice Sabaini

Una mano tesa, a un passo dal precipizio. E’ questa, forse, l’immagine ideale che meglio rappresenta Padre Leopoldo, come uomo di fede e come uomo tout court.

Antonello Belluco, regista e sceneggiatore, ne ha tradotto spirito, energia e forza morale nel film On My Shoulders (Sulle mie Spalle), traducendo un vissuto di cui lo stesso autore, da bambino, è stato testimone diretto e impastandone le ricadute emotive con un racconto ambientato nel primo dopoguerra, a contatto con la crisi del ‘29. Tra incontri, legami, fardelli, zone buie e raggi di sole.

Tra gli interpreti, l’attrice varesina Beatrice Sabaini, ospite della proiezione organizzata al Multisala MIV.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.