Teatro Pasta, l’ira di Fagioli

Il sindaco: "Bene la cultura, ma nell'interesse dei cittadini"

“Il Teatro deve camminare con le proprie gambe”. Così Alessandro Fagioli riassume la propria linea sul fronte della Fondazione Giuditta Pasta, i cui bilanci sono al centro di una delibera della Corte dei Conti, che si sofferma su quanto erogato dal Comune a favore dell’ente.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.