A Sacconago 700.000€: la Busto sportiva colpisce ancora

Dal bando periferie una ricca dote per la realizzazione di due campi da paddle e due da calcetto nei pressi della pista di atletica Borri: "Ulteriore tassello del mosaico che ci ha resi città dello sport 2023"

700 mila euro dal bando ministeriale rivolto alle periferie. Obiettivo, riqualificare in chiave sportiva una fetta di Busto Arsizio, con la realizzazione di due campi da calcetto e due da paddle a pochi passi dalla pista di atletica di Sacconago.

L’idea, spiega l’assessore alla partita Laura Rogora, è di affidare l’area a una gestione unica, che venga messa in rete con tutti gli altri impianti sportivi presenti in città, in modo da ottimizzarne efficienza e fruibilità.

Un nuovo tassello nel mosaico che ha portato Busto al rango di città europea dello sport 2023 e, più in generale, un’ulteriore dote generata da bandi di ampio respiro, che permettono alla città di rinnovarsi senza incidere sulle casse comunali.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.