fbpx

Addio Senatore Rossi, la Sua Busto la ringrazia

Si è spento serenamente, la scorsa notte, all'Istituto La Provvidenza, dove risiedeva da alcune settimane. Venerdì i funerali

Si è spento tra le mura de La Provvidenza, la casa degli anziani bustocchi, quella che lui stesso aveva contribuito a consolidare e ampliare, come dimostrano le foto in bianco e nero affisse nel Padiglione Papa Giovanni.

Gian Pietro Rossi, storico senatore di Busto Arsizio, esponente politico democristiano, per più volte sindaco della città e fino all’ultimo attivo protagonista della comunità locale, è morto la scorsa notte, a 92 anni.

Attualmente, la salma del senatore è ancora all’Istituto La Provvidenza, dove resterà fino a domani pomeriggio.

Per l’ultimo saluto, la popolazione è invitata alla camera ardente, che verrà allestita nel Tempietto Civico di Busto Arsizio tra le 16.00 e le 22.00 di giovedì e tra le 8.00 e le 10.00 di venerdì.

I funerali sono in programma venerdì mattina, alle ore 10.45, presso la Basilica di San Giovanni.

“Abbiamo perso un pezzo della nostra Storia”, ha affermato, tra le lacrime, Monsignor Claudio Livetti.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.