Cavaria, nasce il parco della memoria

Il primo maggio l'inaugurazione ufficiale, davanti al cimitero. Ogni monumento - ogni panchina - ogni decorazione sarà intitolata a qualcuno che non c’è più, ma che - durante la sua vita - ha fatto tanto per il suo paese

Un parco della memoria, dove ogni monumento – ogni panchina – ogni decorazione sarà intitolata a qualcuno che non c’è più, ma che – durante la sua vita – ha fatto tanto per il suo paese. Accade a Cavaria con Premezzo, che il primo maggio inaugura il suo luogo della memoria, proprio davanti al cimitero.

 

Tra i cittadini a cui Cavaria rende omaggio, anche il giovane Luca Procopio, deejay scomparso prematuramente e che ha scelto di donare tutti i suoi organi.

 

Ma non finisce qui, taglio del nastro anche per il parco di via Ronchetti, di fronte al vecchio municipio e ufficialmente denominato GIARDINO ANTICO PALAZZO COMUNALE.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.