fbpx

La Martinella 2019 suona per Don Vittorione

La cerimonia per il conferimento della massima onorificenza civica varesina andrà in scena a Palazzo Estense sabato 31 agosto

La Martinella del Broletto suona quest’anno per don Vittorione, all’anagrafe Vittorio Pastori, il varesino (era nato il 15 aprile del 1926 all’ombra di San Vittore) che, dopo essere stato ristoratore, aveva deciso di diventare sacerdote, fondando l’associazione Africa Mission. La massima onorificenza civica, rappresentata dalla campana del Broletto, che anticamente convocava i cittadini alle assemblee plenarie del Comune, andrà dunque in memoria di don Vittorione, scomparso 25 anni fa, nel 1994. La cerimonia, a cui è invitata tutta la cittadinanza, si terrà a Palazzo Estense sabato 31 agosto e coinvolgerà l’Associazione «Amici di don Vittorione», di cui fanno parte Guido Castelli e Italico Rossotti, che abbiamo incontrato.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.