Maltrattamenti all’asilo, due maestre indagate

Succede a Buguggiate, nel nido di via Papa Giovanni XXIII. La Procura conferma il provvedimento cautelare a carico delle due educatrici e parla di "aggressioni verbali, urla e percosse"

Un altro caso di maltrattamenti a danno di bambini dell’asilo.

Accade a Buguggiate, dove i Carabinieri (della Stazione di Azzate), coordinati dalla Procura della Repubblica di Varese, hanno eseguito una misura cautelare nei confronti di due educatrici del nido di via Papa Giovanni XXIII.

Le maestre, ora costrette all’obbligo di dimora, dovranno difendersi dall’accusa di aver sottoposto i bambini a loro affidati ad aggressioni verbali, urla e percosse, così come, scrive la Procura, “accertato dagli inquirenti nelle ultime settimane“.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.