Vararo isolata, Vigili del Fuoco al lavoro mi

Pompieri e mezzi meccanici incaricati dal comune di Cittiglio stanno collaborando per riaprire le strade, interrotte causa maltempo. Si registrano disagi in tutta la zona e in gran parte della Valcuvia

Prosegue incessantemente il lavoro dei Vigili del Fuoco per far fronte alle centinaia di richieste pervenute dopo l’ondata di maltempo che ha travolto la provincia. Oltre duecento gli interventi di soccorso tecnico urgente effettuati nelle ultime 24 ore, mentre sono state gestite 800 chiamate dalla sala operativa di viale Aguggiari a Varese.

Questa mattina si è alzato in volo il “Drago 84” per tentare di raggiungere l’abitato di Vararo, nel comune di Cittiglio. L’equipaggio dell’aeromobile ha effettuato un sopralluogo sulla strada che sale ma non è riuscito ad arrivare sulla sommità causa le avverse condizioni meteo. La frazione montana è purtroppo isolata da ieri sera: le due strade di accesso sono impraticabili causa smottamenti e decine di piante rovinate al suolo.

Le abitazioni sono senza acqua potabile, energia elettrica e le comunicazioni telefoniche sono difficoltose, in quanto la copertura GSM è presente solo in alcuni punti. Per tutta la notte una squadra di Vigili del Fuoco del distaccamento di Laveno Mombello ha tentato di aprirsi un varco nella moltitudine di piante, operazione resa particolarmente difficile causa il forte vento. Da questa mattina oltre ai Pompieri sono all’opera anche alcune aziende incaricate dal comune, che stanno operando con mezzi meccanici.
Diverse le strade ancora interrotte in varie zone della provincia, a cominciare dall’area della Valcuvia.
Seguono aggiornamenti.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.