Amsc, un altro passo verso le esternalizzazioni

Approvato dalla maggioranza in consiglio comunale il piano di razionalizzazione delle società partecipate, i dipendenti di Amsc sono preoccupati.

Un altro passo è stato compiuto verso la trasformazione di Amsc, l’azienda municipalizzata di Gallarate, in un’immobiliare e la preoccupazione dei lavoratori cresce. Con 16 voti favorevoli e un’opposizione contraria, è stato approvato in consiglio comunale il piano di razionalizzazione delle società partecipate che poco alla volta porterà all’esternalizzazione di tutti i servizi ma i dipendenti di Amsc non ci stanno e portano, tramite i sindacati che li seguono, la loro protesta anche in aula. Ai nostri microfoni Antonio Ferrari dei sindacati A.L.Cobas-Cub di Gallarate e Alberto Lovazzano, assessore alle Risorse Economico Finanziarie di Gallarate.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.