Calano i frontalieri, ripresa oltreconfine

Dopo anni d'incremento sostenuto, rallenta la crescita dei lavoratori varesini in Svizzera. In flessione oltreconfine anche la disoccupazione.

Dopo anni di crescita rallenta il numero di lavoratori varesini occupati in Canton Ticino. Se l’incremento annuo è stato del 5/6 % di media sino al 2014, per il 2015 il dato è sceso allo 0,84%. Il numero di frontalieri varesini si attesta oggi a quota 26.319, di questi il 60,8% è rappresentato da maschi e il restante 39,2% da femmine.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.